lascia un commento

Lascia qui sotto la tua testimonianza o il tuo commento.
Le nostre storie sono la nostra forza anche quando non ci sembra affatto. Se ci raccontiamo possiamo tenere alta l’attenzione di chi legge e che spesso può pensare all’abuso minorile come il frutto di una rara pazzia o mostruosità. Invece non ci sono pazzi nè mostri, ma persone che decidono di fare del male a degli innocenti. E allora non lasciamo che tante vittime pensino di essere sole nel dolore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...